Il Cannonau di Sardegna
Cannonau di Sardegna | Cantina Murales

Il Cannonau di Sardegna

Il Cannonau di Sardegna | Cantina Murales

Il Cannonau di Sardegna.

I germogli, presi da gioie interiori, si esibiscono in danze a fiorire e i colori, come impazziti si accingono, ammonticchiati a possedersi l’un l’altro.

I rossi acini di Cannonau, protetti da fusti di sughere, nel canto del vento maestrale, complici attendono gli echeggianti rumori del tempo.

Sentenziano la fine del caldo, che bello il tardivo raccolto che a pelle rincuora gli sfizi dei felici braccianti.

Ora è passato, rimane il silenzio è i profumi complessi ed infiniti dell’amore dell’uomo, col mio calice ti allungo un sorriso che parla di me, di me dentro, come un vigneto in autunno.

Piero Canopoli